L’esperto in Organizzazione di Eventi e promozione del Turismo nell’era Digitale e Sostenibile

INFORMAZIONI GENERALI

Sede: Bologna 

Durata in ore: 170 

Data di inizio corso: 6 giugno 2023

Data di Fine corso: 15 luglio 2023

Modalità di erogazione: Lezioni in presenza pomeridiane (14.00- 19.00) per 3/4 giorni a settimana. Tendenzialmente ogni settimana si lascerà libero lunedì o il venerdì, per favorire trasferte o rientri.

Quota di Partecipazione: 3500 euro (IVA compresa) Per i residenti nella Regione Lazio da almeno 6 mesi, la quota può essere totalmente coperta dalla borsa di studio Torno Subito 2022-2023

Attestato Rilasciato: I partecipanti al Master riceveranno un regolare attestato riconosciuto in Esperto in organizzazione di eventi e promozione del turismo nell’era digitale e sostenibile

L'attestato sarà  rilasciato da un ente riconosciuto, autorizzato ed accreditato per la formazione superiore continua e permanente in Emilia Romagna e in Lazio, per le politiche attive del lavoro in Emilia Romagna, e, a livello nazionale, per la formazione sull'auto-imprenditoria dall'Agenzia Nazionale per il Lavoro ANPAL

OBIETTIVI FORMATIVI

Questo Corso di Alta Formazione intende formare esperti nell’ideazione e gestione di eventi e strategie per la promozione turistica dei territori.

I corsisti, alla fine degli studi, saranno dotati delle competenze più richieste e capaci di operare secondo i più recenti modelli di:

  • - ideazione
  • - promozione
  • - organizzazione
  • - gestione e analisi di attività, eventi, servizi e prodotti connessi ai settori del turismo, della cultura e dell'arte

COMPETENZE ACQUISITE

  • - Acquisizione delle più innovative tecniche e strategie per ideare, realizzare e gestire eventi, progetti legati al marketing territoriale e turistico o alla promozione dei beni culturali.
  • - Utilizzo degli strumenti di nuova generazione per offrire visibilità ai messaggi e alle strategie di marketing e di differenziazione del messaggio a seconda del target. 
  • - Acquisizione di abilità per sviluppare pubbliche relazioni
  • - Acquisizione delle modalità di funzionamento delle più importanti tutte le piattaforme di comunicazione social e web.
  • - Acquisizione delle competenze di analisi e valutazione dei risultati.
MACRO-AREE DIDATTICHE

Modulo 1: Elaborare piani di attività specifici per ogni evento.

Modulo 2: Creare eventi e attività turistico-culturali innovativi e di successo.

Modulo 3: Realizzare progetti turistici e culturali 4.0 e 5.0 e con orientamento ecologico

Modulo 4: Analizzare i target per promuovere il turismo e i beni culturali con approccio sostenibile.

Modulo 5: Sfruttare i numeri e le configurazioni di domanda e offerta. Turistica 

Modulo 6: Ideare un piano strategico di comunicazione 

Modulo 7: Gestire a livello comunicativo-digitale una campagna promozionale.

Modulo 8: Sapere interpretare ed applicare la normativa; Gestire l’ufficio stampa

Modulo 9: Configurare una precisa mappatura degli stakeholders e degli influenti 

Modulo 10: Gestire al meglio le relazioni istituzionali di un’organizzazione pubblica e/o privata 

Modulo 11: Gestire il management dei social media a 360 gradi

Modulo 12: Realizzare una presentazione video e grafica dell'Evento che desideri realizzare.

PROGRAMMA DETTAGLIATO
PARTE I

1) Self marketing (Strategy):

  • - Strumenti  e strategie di self marketing per il manager del turismo e degli eventi sostenibili 4.0.

2) Nuovi Modelli di Project Management degli Spettacoli Teatrali:

  • - Progettare secondo i diversi generi.
  • - Sostenibilità e inclusività.
  • - Innovazione tecnologiche negli eventi teatrali: installazioni multimediali, realtà virtuale, aumentata,gamification.

3) Nuovi Modelli di Project Management per gli Spettacoli e Concerti di Musica Classica e Lirica:

  • - Progettare in base alla diversità tipologica. Sostenibilità e inclusività. Avvicinare i giovani a questo mondo. Innovazioni tecnologiche e multimediali.

4) Nuovi Modelli di Project Management per gli spettacoli e concerti di Musica Rock/Pop/Indie:

  • - Il modello Primo Maggio di Roma, spiegato dall'organizzatore. Inclusività e sostenibilità. Innovazioni tecnologiche e digitali
  • - Ideare e Gestire attività turistiche Sostenibili

 

PARTE II

1) Streaming per gli Eventi e la Promozione di Luoghi e di Beni Culturali:

  • - pianificazione ed architettura evento in streaming;
  • - condivisione delle informazioni ed organizzazione delle attività per team in remoto utilizzando l'approccio kanban (e.g.software Kanbanflow);
  • - strategie di monetizzazione di un evento in live streaming: vendita live, vendita on demand, creazione di bundle live/on demand;
  • - creazione di pacchetti con contenuti digitali integrativi: conoscere le principali piattaforme specializzate (Dacast, Twitch, Flowplayer, Livestream e le soluzioni di utilizzo).
  • - Analizzare le caratteristiche tecniche per scegliere la più adatta (Case-Histories SOHO INTERNATIONAL FILM FESTIVALVIRTUAL EDITION 2020)
  • - Le principali tecnologie a disposizione, allestimenti scenografici, audio, luci e video;
  • - I pericoli del live streaming ed i rischi rispetto a privacy e copyright,contenuti sensibili e non censurati.
  • - I rischi di hackeraggio e spamming. 

2) Aspetti tecnici del Live Streaming:

  • - La regia dello spettacolo dal vivo esteso alle piattaforme di streaming.
  • - Soluzioni semplici e sistemi complessi, che integrano le piattaforme più conosciute, Zoom, Go To Webinar, Google Meet, Microsoft Teams

5) Leggi e Norme da Conoscere:

  • - Legislazione turistica e dei Beni Culturali. Principi base di Legislazione del Turismo e dei Beni Culturali, in correlazione al diritto ambientale.

6) Dove trovare fornitori Green e Creare filiere a impatto Zero

7) Fare Marketing del Turismo Sostenibile:

  • - Turismo di prossimità

8) Le nuove tendenze del Turismo:

  • - Il turismo esperienziale, solidale, sicuro, salutare, spirituale, estremo, etc

9) Collegare il turismo e i Beni Culturali al Territorio:

  • - Strategie di networking, di marketing e di comunicazione, sviluppando una rete di nuova concezione.

10) Organizzare e Gestire:

  • - Principi di Organizzazione e gestione delle imprese turistiche e alberghiere

11) Innovazioni Digitali 5.0:

  • - Realtà aumentata, virtuale, gamification e A.I., come strumenti di narrazione e promozione del territorio, dei beni e dei servizi culturali
PARTE III

1) Comunicare e Promuovere: le nuove strategie e i nuovi strumenti.

  • - NeuroBranding, Socialmarketing & SEO (instagram,twitter,facebook,tik tok );
  • - Creare comunità web e social decentrate;
  • - Real time social event;
  • - Copy e storytelling con I.A.
  • - Neuromarketing applicato alla promozione dell'entertainment

2) Comunicare e Promuovere Eventi, Turismo e Beni Culturali sul Metaverso:

  • - Introduzione al Metaverso ed eventi.
  • - Rendere il Metaverso un ambiente sicuro,idoneo a proteggere la privacy.
  • - Conoscere le principali piattaforme e tecnologie.
  • - Case History-iGoOver Case Study

3) Unconventional Marketing:  

  • - Strategie insolite e originali per trovare  un nuovo pubblico.
PITCHING DAY

Giornata di lavori e confronto, attraverso collegamento streaming live, con event, tourism e cultural manager internazionali.

Questa giornata è possibile grazie al lavoro di networking che Com2 porta avanti da diversi anni con notevole successo. Sono diverse centinaia le realtà di tutto il mondo che collaborano e co-progettano percorsi formativi ed esperienziali con il nostro ente di formazione, rinconoscendolo come un'eccellenza nel panorama della trasmissione di competenze innovative nel settore culturale e turistico.

Esperto in ricerca e selezione del personale 4.0

INFORMAZIONI GENERALI

Sede: Bologna 

Durata in ore: 170 

Data di inizio corso: 6 giugno 2023

Data di Fine corso: 15 luglio 2023

Modalità di erogazione: Lezioni in presenza pomeridiane (14.00- 19.00) per 3/4 giorni a settimana. Tendenzialmente ogni settimana si lascerà libero lunedì o il venerdì, per favorire trasferte o rientri.

Quota di Partecipazione: 3500 euro (IVA compresa) Per i residenti nella Regione Lazio da almeno 6 mesi, la quota può essere totalmente coperta dalla borsa di studio Torno Subito 2022-2023

Attestato Rilasciato: I partecipanti al Master riceveranno un regolare attestato riconosciuto in Esperto in ricerca e selezione del personale 4.0

L'attestato sarà  rilasciato da un ente riconosciuto, autorizzato ed accreditato per la formazione superiore continua e permanente in Emilia Romagna e in Lazio, per le politiche attive del lavoro in Emilia Romagna, e, a livello nazionale, per la formazione sull'auto-imprenditoria dall'Agenzia Nazionale per il Lavoro ANPAL

PROFILO PROFESSIONALE

Il corso è perfetto per chi vuole specializzarsi ricerca e selezione del personale utilizzando tutti gli strumenti e le risorse che offre l’innovazione digitale. Il corso affronta argomenti come i contratti dei dipendenti, la diversità e l'inclusione sul posto di lavoro, le politiche e le procedure HR nelle aziende. Verrà formato un professionista capace di sfruttare i vantaggi dell’artificiale e nella realtà virtuale o aumentata nella gestione, nella formazione, nella ricerca e nella selezione del personale Il corsista apprenderà:

  • come gestire efficacemente le risorse umane di qualsiasi azienda e a creare un ambiente inclusivo per tutti i dipendenti;
  • come operare come consulente e selezionatore in un’agenzia del lavoro;
  • come offrire i vostri servizi come consulente aziendale in ambito HR.

Il corso è progettato per fornire agli studenti conoscenze, le abilità di base negli aspetti chiave della ricerca, analisi, valutazione e selezione delle risorse umane. Il tutto partendo da un assioma di base imprescindibile. Anche il mondo delle risorse umane deve sfruttare al massimo il potenziale dell’innovazione tecnologica e soprattutto digitale.

COMPETENZE ACQUISITE

Il corsista acquisirà la conoscenza dei principali processi di selezione ai fini dell'assunzione e fidelizzazione del personale.

Tra questi anche processi basati sulla comunicazione in ambiente di realtà virtuale e aumentata e quelli realizzati con l’ausilio dell’intelligenza artificiale

Imparerà l’utilizzo dei principali tool di intelligenza artificiale utilizzati nel settore delle risorse umane anche per la formazione, l’analisi dei profili e del personale, l’organizzazione di mansioni, turni, progetti, etc

Conoscerà i nuovi temi di interesse generale in ambito HR, come mental health, sostenibilità, diversità ed inclusione

Contenuti del Programma Didattico:

Mod.1 Contrattualistica del lavoro e gestione delle buste paga

  • Introduzione al diritto del lavoro
  • Introduzione alla contrattualistica del lavoro
  • La gestione delle buste paga nell'era digitale
  • La gestione delle relazioni sindacali

Mod2 Il processo di selezione

  • Introduzione al processo di selezione
  • Elementi del curriculum vitae e della lettera di presentazione
  • Valutazione del curriculum vitae e della lettera di presentazione
  • Utilizzo di LinkedIn nel processo di selezione
  • Tecniche di colloquio.
  • Biotipologie loweniane, analisi morfocomportamentale e neuroscienze applicate all'analisi e comprensione dei candidati
  • Principali metodi di valutazione del candidato con i modelli classici
  • Strumenti di intelligenza artificiale nel processo di selezione

Mod.3 Politiche attive del lavoro

  • Redazione efficace annuncio di lavoro con i software di A.I. COPY
  • I gestionali e i portali per offerta/ricerca lavoro
  • Orientamento classico in presenza e a distanza: strumenti, piattaforma e spazi virtuali
  • Tirocini
  • Apprendistato
  • Gestire piani formativi finanziati e non finanziati
  • I fondi interprofessionali

PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI

Il corso offre importanti opportunità di occupabilità sia in azienda che presso cooperative, agenzie e società di consulenza aziendale, enti di formazione e agenzie per il lavoro.

Grazie all’importante tasso di innovazione tecnologica, che si somma alle importanti e solide competenze strategiche e tecniche che il percorso offre, si formano professionisti in grado di adempiere a tutti i ruoli e le mansioni richieste in meno tempo e con più efficace di coloro che non hanno potuto acquisire una tale formazione.

Le competenze di ricerca e selezione del personale, rendono il nostro studente una figura chiave all’interno di un contesto aziendale e anche all’interno di una organizzazione che ha come obiettivo le politiche attive del lavoro.

L’innovazione tematica, di modelli analitici e valutativi, abbinata a quella digitale, rende il percorso una vera e concreta occasione di trovare rapidamente impiego nel settore delle risorse umane, e non solo in Italia.

DOCENTI DEL CORSO

Filippo Ferrari: esperto in Gestione e Sviluppo Risorse Umane in qualità di consulente di direzione, ricercatore, docente universitario, accompagnando le organizzazioni e i sistemi di Piccole e Medie Industrie, su tutto il territorio nazionale, in percorsi di crescita professionale e manageriale.

Aldo Monti: Esperto A.I.  Marketing e metaversus content, titolare dell' agenzia internazionale  Small Business Marketing

Rosario Alfano: PNL, esperto in analisi morfoco-mportamentale. Autore di otto pubblicazioni, presidente REFOL (Rete Formazione Lavoro)

Chiara Manicardi: Esperta in Turismo eco-sostenibile networking e marketing territoriale

Gilda di Florio:  esperta in politiche del lavoro, euro progettazione e fondi interprofessionali.

Eugenio Angelino: Ammistratore Unico delle due società commerciali, Adriacongrex srl e Paincentive srl. Esperto di marketing territoriale ricopre il ruolo di direttore tecnico nella società Rimini Reservation, società partecipata dal comune di Rimini incaricata di gestire in modo innovativo gli uffici d’informazione e accoglienza turistica.

Gianluca Punzi: esperto in marketing e transazione digitale per le aziende

**Si specifica che, anche se si tratta di evento raro, a causa di eventuali impegni sopraggiunti e/o imprevisti,  alcuni di questi docenti potrebbero essere sostituiti da altri, dello stesso spessore professionale.

Manager del Turismo, dei Beni Culturali e degli Eventi Sostenibili e 4.0

Studia con gli esperti del turismo più innovativi e con gli event manager del Giffoni Film Festival, del Primo Maggio Di Roma, del Cercle Festival, del Meeting, del Mei, dei teatri comunali di Ferrara e Bologna, del Busker Festival più grande del mondo, delle Fiere di Rimini, e delle più importanti manifestazioni nazionali e internazionali
Studia con gli esperti del turismo più innovativi e con gli event manager del Giffoni Film Festival, del Primo Maggio Di Roma, del Cercle Festival, del Meeting, del Mei, dei teatri comunali di Ferrara e Bologna, del Busker Festival più grande del mondo, delle Fiere di Rimini, e delle più importanti manifestazioni nazionali e internazionali

Scegli le date che preferisci

Edizione A : dal 20 aprile al 18 agosto (Prime e ultime lezioni online)

Lezioni online : dal  20 aprile al 4 maggio

Lezioni in presenza: dal 5 maggio al 21 luglio

Lezioni online: dal 22 luglio al 18 agosto

Edizione B : dal 6 giugno-15 settembre ( con pausa estiva)

Lezioni n presenza a bologna: dal 6 giugno al 21 luglio.

Lezioni online: dal 22 luglio al 9 agosto (sono poche ore e si possono in linea di massima concordare le date di fruizioni sincrona con i docenti)

Lezioni in presenza: dall'11settembre al 16 settembre

Lezioni online: dal 18 settembre al  7 ottobre

Edizione C : dall'11 settembre al 22 dicembre

Lezioni n presenza a bologna: dall'11 settembre al 2 dicembre 

Lezioni online: dal 3 dicembre al 22 dicembre

INFORMAZIONI GENERALI

Sede: Bologna

Requisiti di accesso: diplomati in possesso di un diploma di studi direttamente afferente ai seguenti ambiti: cinema, audiovisivo, spettacolo e musica, beni culturali e turismo, enogastronomia, sport e qualità della vita. Iscritti all'università, laureandi o laureati. Il candidato dovrà sostenere un colloquio conoscitivo al fine di valutarne motivazione e obiettivi di apprendimento.  Inoltre,  a seconda dei percorsi di studi di ognuno, si potrà richiedere un piccolo test di valutazione delle competenze in ingresso.

Durata: 340 ore,  che comprenderanno  ore di aula frontale interattiva con i docenti ,laboratori operativi, prove pratiche sul campo, attività non formali relative ad attività, campagne ed eventi, presso le più importanti realtà del settore turistico e culturale dell'Emilia Romagna ( Agenzie di eventi, pubblicità, comunicazione, spettacolo, promozione del territorio e del turismo, musei, gallerie d'arte, rassegne, pro loco, uffici del turismo, etc)

Modalità: Lezioni in presenza pomeridiane ( 14.00-19.00); 3/4 giorni a settimana. Tendenzialmente ogni settimana si lascerà senza lezioni il lunedì o il venerdì, per favorire trasferte o rientri.

Numero Partecipanti: Max 25

Quota di Partecipazione: Euro 7000. Per i residenti nella Regione Lazio da almeno 6 mesi, la quota può essere totalmente coperta dalla borsa di studio Torno Subito 2022

Attestato Rilasciato: I partecipanti al Master riceveranno un regolare attestato riconosciuto in Manager del Turismo, dei Beni Culturali e degli Eventi Sostenibili e 4.0

L'attestato sarà  rilasciato da un ente riconosciuto, autorizzato ed accreditato per la formazione superiore continua e permanente in Emilia Romagna e in Lazio, per le politiche attive del lavoro in Emilia Romagna, e, a livello nazionale, per la formazione sull'auto-imprenditoria dall'Agenzia Nazionale per il Lavoro ANPAL

Impara a promuovere il territorio, l'arte, la bellezza e la cultura attraverso le nuove strategie 5.0 .
Impara a promuovere il territorio, l'arte, la bellezza e la cultura attraverso le nuove strategie 5.0 .

FINALITA'

Questo master intende formare manager del turismo e degli eventi capaci di ideare, gestire e promuovere servizi e attività in modo sostenibile. Impattando il meno possibile sullo spreco di energie e di risorse. Inoltre saranno in grado di sfruttare al massimo i più efficaci strumenti dell'innovazione tecnologica e digitale ( A.I. ,Realtà aumentata e Virtuale, Metaverso, etc).  Nell'organizzare promozioni del territorio, di beni culturali, di prodotti tipici, o eventi artistici, culturali, di intrattenimento, sportivi, professionali, commerciali,  potranno mettere in pratica  le competenze più richieste attualmente dalla filiera di riferimento e saranno in grado di operare i più recenti modelli di organizzazione, gestione e analisi e misurazione dei risultati.

OBIETTIVI

    • -Ti insegneremo tutte le tecniche e le strategie  per ideare creare progetti di valorizzazione e promozione territoriale e turistica improntati alla sostenibilità, e dove possibile a impatto zero di co2 e a chilometro zero.
    • Apprenderai le migliori strategie di green marketing per il turismo e gli eventi
    • -Ti spiegheremo  come sfruttare gli strumenti digitali  di nuova generazione  (A.I, Realtà virtuale ed aumentata, Metaverso) per  offrire visibilità ai messaggi e alle strategie di marketing
    • -Imparerai come differenziare il messaggio a seconda del target. Tenendo conto degli aspetti razionali, viscerali, emotivi, culturali, sociali ed economici.
    • -Acquisirai  le competenze per ricevere  finanziamenti dal settore pubblico e da quello privato.
    • -Riceverai le coordinate per muoverti al meglio nell'ambito delle pubbliche relazioni.
    • -Sarai padrone di tutte le piattaforme di comunicazione social e web.
    • -Saprai come diffondere e viralizzare una informazione
    • -Acquisirai le competenze di analisi e valutazione dei risultati.
    • -Saprai gestire in modo sostenibile e con l'ausilio dell'A.I. le risorse umane coinvolte nelle attività.
    • -Sarai in grado di gestire budget e piani di fattibilità economica.
Realizza il sogno di lavorare come professionista certificato, apportando le più efficaci innovazioni metodologiche, strategiche e strumentali. Segui il master numero uno in Italia

APPRENDERAI COME:

  • Creare progetti sostenibili di valorizzazione e promozione del territorio e del turismo.
  • Analizzare i target per promuovere  il turismo e i beni culturali.
  • Sfruttare  i numeri e le configurazioni di domanda e offerta.
  • Ideare proposte  di turismo "Slow"
  • Elaborare piani di attività specifici per ogni evento.
  • Creare eventi e attività innovativi e di successo.
  • Realizzare  progetti 4.0 e 5.0
  • Sapere interpretare ed applicare la normativa relativa al turismo e ai beni culturali .
  • Costruire un'offerta turistica improntata alla sostenibilità in tutti i suoi aspetti (dall'ideazione alla gestione, ai materiali e alla promozione)
  • Costruire un’offerta turistica “slow” integrata con l’offerta culturale del territorio;
  • Ideare un piano strategico di comunicazione
  • Gestire a livello comunicativo-digitale una campagna promozionale.
  • Sapere interpretare ed applicare la normativa relativa al turismo e ai beni culturali .
  • Gestire l’ufficio stampa
  • Configurare una precisa mappatura degli stakeholders e degli influenti
  • Gestire al meglio  le relazioni istituzionali di un’organizzazione pubblica e/o privata
  • Gestire il management dei social media a 360 gradi
  • Realizzare una presentazione video e grafica dell'Evento che desideri realizzare.
  • Produrre un video dell'evento svolto
  • Acquisire  dai fornitori ottenendo il miglior prezzo.
  • Partecipare a Bandi Europei per ottenere finanziamenti.
  • Creare blog e siti di promozione per gli eventi e le attività che organizzerai o gestirai.
PROGRAMMA DEL MASTER

PARTE 1

TURISMO SOSTENIBILE E ALTRI MODELLI INNOVATIVI

IDEARE  E GESTIRE ATTIVITA' TURISTICHE SOSTENIBILI

PRINCIPI BASE DI LEGISLAZIONE DEL TURISMO E DEI BENI CULTURALI, IN CORRELAZIONE AL DIRITTO AMBIENTALE

DOVE TROVARE FORNITORI GREEN

CREARE FILIERE A IMPATTO ZERO

FARE MARKETING DEL TURISMO SOSTENIBILE

TURISMO DI PROSSIMITA'

LE NUOVE TENDENZE DEL TURISMO. Il turismo esperienziale, solidale, sicuro, salutare, spirituale, estremo, etc

COLLEGARE IL TURISMO E I BENI CULTURALI AL TERRITORIO. Strategie di nertworking, di marketing e di comunicazione, sviluppando una rete di nuova concezione.

INNOVAZIONI DIGITALI 5.0. Realtà aumentata, vituale, gamification e A.I., come strumenti di narrazione e promozione del territorio, dei beni e dei servizi culturali

ORGANIZZARE E GESTIRE. Principi di Organizzazione e gestione delle imprese turistiche e alberghiere

LEGGI E NORME DA CONOSCERE. Legislazione turistica e dei Beni Culturali

PARTE2

MANAGEMENT DEGLI EVENT E DEGLI SPETTACOLI DAL VIVO

TIPOLOGIE EVENTI DI SPETTACOLO DAL VIVO, IN STREAMING ED IN MODALITA’ IBRIDA: MACRO PROGETTAZIONE. Vari tipi di eventi di spettacolo dal vivo. Analisi esigenze committente Valutazione risorse necessarie e risk management Piano delle burocraties

ELABORAZIONE PIANO DI ATTIVITA’ Metodi project management avanzato (utilizzo software di intelligenza artificiale e GANTT).Scelta dei fornitori: il make or buy .Programmazione di dettaglio Preventivo di spesa Creatività e fattibilità dell'evento.

STRATEGIE E STRUMENTI PER INCLUSIVITA' ACCESSIBILITA' E SOSTENIBILITA' DI EVENTI E SPETTACOLI: Riduzione emissioni c02, plastiche e sprechi vari. includere a 360 gradi. Strategie di accessibilità

ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DELLE RISORSE UMANE.Costituzione staff organizzativo.Produzione organigramma e Funzionigramma Matrice delle responsabilità.Metodi e procedure standard per il monitoraggio del personale.

PIANIFICAZIONE E CONTROLLO DEL PROGETTO DI SPETTACOLO.Esercitazione pratica per realizzazione del progetto strutturato.Produzione GANTT: ruoli, compiti, modalità, tempi,risorse umane previste. Presentazione del progetto per ricerca di finanziamenti.

PIANIFICAZIONE E GESTIONE CONTABILE DEL PROGETTO DI SPETTACOLO DAL VIVO.Preventivo e Tecniche di budgeting Stipula contratti fornitura Responsabilità e assicurazioni Resoconto amministrativo.Bilancio consuntivo.Strumenti finanziari accesso al credito

RELAZIONI ISTITUZIONALI E SPONSORIZZAZIONI.L’attività di lobbying.Strumenti: convegnistica, bilancio sociale, programmi di responsabilità sociale Le sponsorizzazioni: definizione, metodologie,tecniche Esempi vincenti di progetti di sponsorizzazione

BANDI, FINANZIAMENTI, CROWDFUNDING PER GLI SPETTACOLI DAL VIVO. Tipologie di finanziamenti pubblici, nazionali ed europei I programmi comunitari e le nuovi opportunità del crowdfundraising & click raising.Finanziamenti privati per le start up

STRUMENTI E TECNICHE DI RISK MANAGEMENT. Applicazioni pratiche di risk management nell’ambito degli eventi di spettacolo dal vivo

NUOVI MODELLI DI PROJECT MANAGEMENT DEGLI SPETTACOLI TEATRALI. Progettare secondo i diversi generi.Sostenibilità e inclusività. Innovazione tecnologiche negli eventi teatrali: installazioni multimediali, realtà virtuale, aumentata,gamification.

NUOVI MODELLI DI PROJECT MANAGEMENT PER I FESTIVAL.Progettare in base ai diversi generi di festival. Sostenibilità ed inclusività. Innovazione tecnologiche negli spettacoli teatrali: installazioni multimediali, realtà virtuale, aumentata, gamification.

NUOVI MODELLI DI PROJECT MANAGEMENT PER SPETTACOLI DI DANZA.Progettare diversi tipi di format. Sostenibilità ed inclusività. Innovazione tecnologiche negli spettacoli teatrali: installazioni multimediali, realtà virtuale, aumentata, gamification.

NUOVI MODELLI DI PROJECT MANAGEMENT PER GLI SPETTACOLI E CONCERTI DI MUSICA ROCK/POP/INDIE. il modello Primo Maggio di Roma, spiegato dall'organizzatore. Inclusività e sostenibilità. Innovazioni tecnologiche e digitali

NUOVI MODELLI DI PROJECT MANAGEMENT PER GLI SPETTACOLI E CONCERTI DI MUSICA CLASSICA E LIRICA. Progettare in base alla diversità tipologica. Sostenibilità e inclusività. Avvicinare i giovani a questo mondo. Innovazioni tecnologiche e multimediali.

AUTOIMPRENDITORIALITA’ E ASSOCIAZIONISMO Startup di impresa Dall’idea al business plan Principi base di tipo fiscale e giuridico; costituire un’associazione Tipologie di associazioni Aspetti valoriali e pratici dei diversi tipi di associazioni Principi base sugli Aspetti contabili, giuridici, fiscali legati alla gestione delle diverse tipologie di associazioni

 

PARTE 3

COMUNICAZIONE E PROMOZIONE 5.0 DI TURISMO,EVENTI E BENI CULTURALI

COMUNICARE E PROMUOVERE :LE NUOVE STRATEGIE E I NUOVI STRUMENTI . NeuroBranding, Socialmarketing & SEO (instagram,twitter,facebook,tik tok )-Creare comunità web e social decentrate; Real time social event; Copy e storytelling con I.A. Neuromarketing applicato alla promozione dell'entertainment

UNCONVENTIONAL MARKETING: Strategie insolite e originali per trovare  un nuovo pubblico.

COMUNICARE E PROMUOVERE EVENTI, TURISMO E BENI CULTURALI  SUL METAVERSO:Introduzione al Metaverso ed eventi. Rendere il Metaverso un ambiente sicuro,idoneo a proteggere la privacy.Conoscere le principali piattaforme e tecnologie. Case History-iGoOver Case Study

STRAEMING PER GLI EVENTI E LA PROMOZIONE DI  LUOGHI E BENI CULTURALI: pianificazione ed architettura evento in streaming;condivisione delle informazioni ed organizzazione delle attività per team in remoto utilizzando l’approggio kanban(e.g.software Kanbanflow);strategie di monetizzazione di un evento in live straming: vendita live, vendita on demand, creazione di bundle live/ondemand, creazione di pacchetti con contenuti digitali integrativi: conoscere le principali piattaforme: specializzate: Dacast, Twitch, Flowplayer, Livestream e le soluzioni di utilizzo.Analizzare le caratteristiche tecniche per scegliere la più adatta,: case - Histories SOHO INTERNATIONAL FILM FESTIVALVIRTUAL EDITION 2020; le principali tecnologie a disposizione, allestimenti scenografici, audio, luci e video. i pericoli del live streaming ed i rischi rispetto a privacy e copyright,contenuti sensibili e non censurati. I rischi di hackeraggio e spamming. Il 

ASPETTI TECNICI DEL LIVE STREAMING: la regia dello spettacolo dal vivo esteso alle piattaforme di streaming. Soluzioni semplici e sistemi complessi, che integrano le piattaforme più conosciute, Zoom, Go To Webinar, Google Meet, Microsoft Teams.

 

PARTE 4

MANAGEMENT E PROMOZIONE DEI BENI CULTURALI 

  • Normativa e aspetti amministrativi e contrattuali legate ai beni culturali
  • Attori e risorse e strategie finanziarie per i beni culturali tra pubblico e privato
  • Modelli di gestione per i beni culturali. Organizzazione delle istituzioni, gestione e promozione del patrimonio
  • Innovazioni tecnologiche  e informatica nel campo dei beni culturali
  • Marketing e comunicazione dei Beni Culturali
  • Project Management per la Cultura
  • Management e Comunicazione del Museo

Le Gallerie d'Arte

  • Gestire e promuovere ville e palazzi storici
  • Lavorare per fondazioni e archivi: strumenti e competenze
  • L’analisi dei beni culturali e la loro restituzione grafica realizzata attraverso l’utilizzo di tecniche innovative (Building information modeling, 3D laser scanner, motion sensing input device);
  • La progettazione di piani strategici digitali.
EVENTI SPECIALI

MEBET EXPERIENCE

Visite e laboratori (accompagnati da docenti e tutor) presso aziende culturali e turistiche e presso eventi e manifestazioni, allo scopo di  verificare dal vivo le dinamiche e in parte collaborare attivamente nella loro gestione . Grazie a questo genere di attività il partecipante al Master potrà 'scendere in campo', agire direttamente nell'ambito di un reale progetto culturale, intervenire concretamente nella sua buona riuscita, confrontarsi con i suoi limiti e le sue potenzialità sul piano reale e non solo su quello ipotetico delle proprie autovalutazioni.

Guarda qui la lista dei partner sul territorio, tra i quali sceglieremo quelli dove  realizzare la MEBET EXPERIENCE 2023

MEBET DAY

Giornata di lavori e confronto, attraverso collegamento streaming live, con event, tourism e cultural manager internazionali , tra i quali sceglieremo quelli da invitare per il  MEBET  DAY  2023.

Questa giornata è possibile grazie al lavoro di networking che Com2 porta avanti da diversi anni con notevole successo. Sono diverse centinaia le realtà di tutto il mondo che collaborano e co-progettano percorsi formativi ed esperienziali con il nostro ente di formazione, rinconoscendolo come un'eccellenza nel panorama della trasmissione di competenze innovative nel settore  culturalee turistico.

Guarda qui la lista dei nostri partner internazionali.

DOCENTI DEL MASTER

Giordano Sangiorgi: organizzatore Mei

Marco Fronza: responsabile mkt Giffoni Film Festival

Chiara Manicardi: Esperta in Turismo eco-sostenibile networking e marketing territoriale

Massimo Bonelli: fondatore I-COMPANY, organizzatore Concerto Primo Maggio Roma, magazzini generali, premio De Andrè, Area Sanremo

Valentino Corvino: esperto di musica per immagini e direttore progetti speciali Teatro Comunale Bologna

Marcello Corvino: titolare Corvino Produzioni; direttore Teatro Comunale Ferrara

Maria Guaraldi: direttrice Concorso Internanzionale Rudolf Noureev

Federico Margelli:  direttore Festival Internazionale Musica Non Convenzionale

Rebecca Bottoni:  organizzatrice  del Festival di artisti da strada più grande del mondo Ferrara Buskers Festival

Otello Cenci: regista e direttore artistico del  Meeting  dei popoli di Rimini

Aldo Monti: Esperto A.I.  Marketing e metaversus content, titolare dell' agenzia internazionale  Small Business Marketing

Cristina Cremaschi: Direttrice amministrativa Conservatorio Nicolini di Piacenza

Laura Veritti: europrogettista  Università di Venezia Cà Foscari

Renato Geremicca: titolare di Laboratorio Collettivo Gerebros srl, una delle più importanti aziende italiane per il live streaming e la hybrid communication degli eventi e dell’arte

Derek Barbolla :CEO & Founder, Cercle , una delle più importanti aziende mondiali di livestream media, del Cercle Festival e dei più importanti  eventi musicali  non convenzionali del mondo

 

**Si specifica che, anche se si tratta di evento raro, a causa di eventuali impegni sopraggiunti e/o imprevisti,  alcuni di questi docenti potrebbero essere sostituiti da altri, dello stesso spessore professionale.